Autismo, tutti in pista con la bici degli abbracci

1382

La bici degli abbracci, è questo il nuovo progetto di una cooperativa veneta che si occupa di ragazzi autistici. Andare in bicicletta per i bambini con questa problematica è un’avventura alla scoperta del mondo, che non tutti possono permettersi. I ragazzi autistici non hanno percezione del pericolo, mancano di senso dell’equilibrio e possono avere crisi improvvise. E’ nata così la BICI DEGLI ABBRACCI, il bambino viene come abbracciato durante la pedalata e si sente al sicuro e grazie al manubrio personale ha la sensazione di guidare la “sua” bici come tutti gli altri. E può sorridere di questa vittoria.