Cena al buio: i quattro Sensi, protagonisti per una sera

L’evento è  promosso dalla Presidenza Regionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti del Molise in collaborazione con il Lions Club di Montenero di Bisaccia, venerdì 12 aprile alle ore 19.00 c/o la Sala Ricevimenti dell’Hotel Ristorante “Il Poggio” (Contrada San Biase 86036 Montenero di Bisaccia – CB). Immergersi completamente nel buio e lasciare che ad emergere siano solo l’olfatto, il tatto, l’udito e il gusto. Ascoltare tutto ciò che ci avvolge: rumori, suoni e melodie. Trovarsi accanto a chi non hai mai incontrato prima e scoprirne la voce senza poter incrociare lo sguardo e i lineamenti del volto. Lasciarsi “investire” da fragranze, odori dell’ambiente e profumi di chi, seduto di fronte a te per la prima volta, ti rivolge la parola chiedendoti “ma secondo te cosa stiamo mangiando?”.

La cena “I quattro sensi, protagonisti per una sera” si svolge rigorosamente al buio, non tanto per immaginare cosa sia la cecità, ma per sperimentare qualche momento di vertigine assoluta dei propri sensi che in condizioni limite agiscono da sostenitori e difensori delle nostre “intime” paure. E a sostenerci proprio in tali situazioni interviene il tatto, che accompagna e guida il nostro corpo immerso nell’oscurità alla ricerca di quei contatti essenziali che con il passare dei minuti diventano punti di “riferimento” insostituibili. Il personale di sala, per l’occasione, sarà composto unicamente da camerieri formati per tali attività, ciechi assoluti. Parte del ricavato della Cena al Buio sarà devoluto a favore delle attività promosse dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Molise e finalizzate all’allestimento di una Ausilioteca per i bambini in situazione di minorazione visiva presso il Centro regionale per la formazione e l’autonomia “Enzo Tioli” del Consiglio regionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti del Molise. La quota di partecipazione è di 35 euro.

Per informazioni contattare i seguenti recapiti tel 0874.422952 e cell. 373.87.65.309.

L’incontro è rivolto a tutti i sostenitori e a tutti i curiosi che hanno intenzione di trascorrere una giornata diversa.