Comune di Campobasso e Aci: pratiche a domicilio ai soggetti vulnerabili

272
Comune di Campobasso e Aci

Il Comune di Campobasso ha firmato un protocollo d’intesa con l’Unità Territoriale Aci del capoluogo per dare attuazione al progetto “Servizi a domicilio”, promosso dall’Assessorato alle Politiche sociali, allo scopo di offrire un servizio alle associazioni dei portatori di handicap, dei disabili o delle persone affette da patologie che impediscano o rendano difficoltoso lo spostamento dal proprio domicilio, alle persone ricoverate presso case di cura o ospedali, ai detenuti presso istituti di pena, ospiti in comunità terapeutiche o istituti di riabilitazione e a tutti i soggetti vulnerabili. Si tratta di un servizio a domicilio per lo svolgimento di pratiche automobilistiche che viene offerto gratuitamente al tipo di utenza specificato nel protocollo d’intesa affinché si riducano le difficoltà di raggiungimento degli specifici uffici. Saranno gli stessi cittadini, al momento del bisogno a contattare l’Ufficio per le politiche sociali o il P.R.A. e degli addetti si recheranno nelle abitazioni dei richiedenti.

Tutte le informazioni su tale servizio si possono reperire telefonicamente o sul sito dell’ente.