Disabilità. Nick Vujicic, affrontare la vita oltre le difficoltà

Nick Vujicic, ha una grave disabilità fisica. E' uno speaker motivazionale e stasera farà una diretta nella quale condividerà con tutti un messaggio di incoraggiamento, speranza, amore e pace

Nicholas Vujicic è un predicatore australiano che dirige Life Without Limbs, un’organizzazione per i disabili. E’ nato con una rara e grave malattia genetica, la tetramelia: non ha nè braccia nè gambe, fatta eccezione per due piccoli piedi uno dei quali con due dita. La sua è stata un vita davvero difficile. Viene bullizzato a scuola e a 10 anni arrivò persino a pensare di togliersi la vita, si chiuse in bagno deciso di annegare nella vasca da bagno, ma poi pensò di desistere.

La fede è stata un trampolino di lancio nella sua vita che, fin da adolescente, cominciò a predicare nel suo gruppo di preghiera e fondò la sua organizzazione no-profit. Oggi ha 37 anni, due lauree e lavora come speaker motivazionale in tutto il mondo, frequentando luoghi di culto cristiani e non, raggiungendo un grande successo internazionale. Nonostante le sue enormi difficoltà fisiche oggi Nick è un uomo indipendente realizzato anche al livello personale e professionale. Sfida il pubblico, incoraggia a sognare in grande ed invita a migliorare il proprio atteggiamento per battere le difficoltà della vita.

Stasera, alle ore 19, sul suo canale YouTube, farà una diretta nella quale condividerà con tutti un messaggio di incoraggiamento, speranza, amore e pace. L’evento sarà doppiato in italiano. In evidenza, un vecchio video del 2012, in cui parla del coraggio che ogni essere umano dovrebbe avere nell’affrontare la vita e le sue difficoltà.