IL GUANTO CHE TRADUCE IL LINGUAGGIO DEI SEGNI

137
IL GUANTO CHE TRADUCE IL LINGUAGGIO DEI SEGNI

Cosa accadrebbe se potessimo capire il linguaggio dei segni senza doverlo necessariamente imparare? E se bastasse soltanto un guanto?
L’invenzione appartiene a due studenti della Washington University, i ragazzi hanno progettato un apparecchio elettronico sotto forma di guanto, chiamato SignAloud, che traduce in testo e audio questa lingua “originale”: con un computer o uno smartphone e una connessione bluetooth la traduzione è simultanea.
SignAloud è disponibile al momento solo in inglese e, mentre i suoi creatori stanno cercando di aggiungere altre lingue, si godono il premio prestigioso “Lemelson-MIT Student Prize” che si sono meritati grazie a questa innovazione in campo tecnologico.
Guarda il video