LA FLYSPORT RIPARTE A NOVEMBRE CON LA SERIE B

128
LA FLY SPORT MOLISE

Grandi novità in casa Fly Sport Inail Molise che dal prossimo 22 novembre riprenderà la sua avventura sportiva nel campionato nazionale di serie B di basket in carrozzina. Partiamo dal roster. Il sodalizio termolese, con in testa il presidente Gabriele Pasciullo, ha deciso di cambiare qualche elemento della rosa. Per la nuova stagione non sono stati confermati Durantini, Frigeni, Zac e Piccioni ai quali la società ha inviato un caloroso saluto per il grande contributo che hanno offerto in questi anni alla causa della Fly Sport.
Al loro posto sono stati ingaggiati tutti giocatori di comprovata esperienza che potranno innalzare di non poco il livello tecnico-tattico della compagine molisana. Il pivot Genchi giunto a Termoli a metà della scorsa stagione è stato riconfermato. Debutteranno, invece, con i colori della Fly Sport Inail Molise il play di origine colombiana Vilberg, acquistato dal Don Orione Roma, l’ala-pivot Urbano Resce, acquistato dal Foggia, e l’ala Marianna Roglieri compagna di Nazionale di Lorena Ziccardi. Un piccolo stravolgimento di organico che ha come obiettivo quello di far compiere quel salto di qualità alla squadra che si è prefissata come obiettivo minimo stagionale quello del raggiungimento dei play-off promozione per la serie A. “Quest’anno è cambiata totalmente la formula della serie cadetta. La serie B sarà suddivisa in cinque gironi composta da sei squadre ciascuno. Noi siamo stati inseriti nel girone pugliese che comprenderà i quintetti di Barletta, Bari, Taranto, Lecce e Battipaglia retrocessa dalla serie A. Il campionato prenderà il via il 22 novembre e terminerà il 28 febbraio. Le prime di ogni girone e le migliori tre seconde andranno a formare il successivo girone di qualificazione dei play-off promozione. Ad esser promossa in serie A sarà sola la compagine vincente i play-off. Non sono previste retrocessioni o disputa dei play-out – ha spiegato il capitano della Fly Sport Inail Molise Giuseppe Maurizio -. Il nostro è sicuramente un girone molto equilibrato e formato da squadre che puntano tutte almeno alla qualificazione ai play-off”. Ovviamente la favorita del raggruppamento è il Battipaglia essendo retrocessa dalla serie A. “Noi cercheremo di inserirci tra le migliori del girone per poi giocarci il tutto per tutto nei play-off”.