OLTRE OGNI OSTACOLO, LA FIABA CONTINUA

110
OLTRE OGNI OSTACOLO, LA FIABA CONTINUA

È giunto alla tredicesima edizione il Fiaba Day, ovvero la giornata nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche, promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica su questo tema che, nonostante i passi avanti compiuti negli ultimi anni per eliminare le barriere fisiche e mentali che si frappongono alla piena integrazione delle persone con disabilità, resta sempre molto attuale. L’iniziativa che viene curata da Fiaba Onlus si è svolta a Roma, nella cornice di Palazzo Chigi e Piazza Colonna, che hanno ospitato gli eventi in programma per la giornata: tavole rotonde per affrontare le varie sfaccettature legate all’inclusione sociale e scolastiche dei disabili, che hanno creato l’occasione per un proficuo confronto tra amministratori, politici e operatori culturali del settore; eventi culturali e ricreativi che hanno reso ancora più piacevole questa giornata, la cui mission, sottintesa anche nel titolo assegnato al Fiaba Day, ovvero “Educare alla diversità…formiamo il nostro futuro”, era proprio quella di coinvolgere in questa riflessione le nuove generazioni, per trasmettere loro l’importanza di valori come la tolleranza, l’integrazione e l’accoglienza quali basi fondamentali per costruire una società aperta e inclusiva. Anche il Molise ha partecipato a questa giornata con la sezione di Fiaba Molise/Abruzzo, rappresentata da Maurizio Varriano. Per l’occasione i talenti e le peculiarità culturali della nostra regione sono state esportate a Roma per allietare tutti coloro che hanno preso parte alla manifestazione con spettacoli musicali, di teatro e altro ancora. Grande soddisfazione è stata espressa per l’esito del Fiaba Day e il grande riscontro di partecipazione che ha avuto.