Il teatro per esprimere se stessi, il San Damiano in scena a Termoli

757
cse-san-damiano

Si intitola “Tre milioni di anni fa” lo spettacolo teatrale che il centro socio educativo per disabili San Damiano di Termoli, gestito dalla cooperativa sociale Sirio, porterà in scena giovedì 15 dicembre alle ore 16:30 presso il Cinema Sant’Antonio. Si tratta di uno spettacolo che, come si evince dal titolo stesso dell’evento, è ambientato nella preistoria, un tempo lontano milioni di anni fa, ma che spesso il pregiudizio e la discriminazione riporta fino ai giorni nostri.

Grande e impegnativo è stato il lavoro di preparazione della rappresentazione, che ha coinvolto, oltre ai ragazzi e agli animatori del centro che hanno funto da insegnanti di recitazione, anche gli allievi del corso OSS dell’ente di formazione Scuola e Lavoro di Termoli, che hanno dato una mano importante nell’allestimento delle scenografie, e la scuola di danza Artedanza e Musical di Martina Farinaccio che ha curato la parte dei balletti.

Dunque non solo una semplice rappresentazione teatrale, ma un vero e proprio lavoro di squadra che, oltre ad essere un momento ricreativo e di divertimento per gli ospiti del centro San Damiano, si è posto come un motivo di crescita personale, dal momento che il teatro, per sua stessa natura, tende a far esprimere le proprie emozioni, il proprio io seppur celato da un personaggio o da una situazione che, per copione, si va a rappresentare.

I più emozionati ed orgogliosi per quanto fatto finora sono senz’altro i ragazzi del centro che calcando le scene del teatro vogliono dar prova del lavoro svolto e dimostrare le proprie capacità, le proprie emozioni e i propri talenti. A loro va l’in bocca al lupo anche della redazione del Colibrì per la prima di giovedì!