TENNISTAVOLO, PREMIO CONI PER MANUEL D’AMICO

151
PREMIO CONI

Tra i premi Coni relativi al 2015 assegnati dal Delegato del Coni Campobasso, Antonio Rosari, agli atleti che si sono messi in maggior luce durante l’anno che si sta per concludere c’è stato quello assegnato al giovane pongista originario di San Giuliano del Sannio Manuel D’Amico che a tutti gli effetti è una delle nuove stelle del pongismo regionale che sta emergendo con grande vigore e determinazione. Grazie ad un indubbio talento sportivo e ad una grande voglia di imparare e mettersi in gioco Manuel D’Amico ha già tagliato traguardi ragguardevoli che hanno iniziato a riempire una bacheca di allori che, sicuramente, nei prossimi anni andrà sempre più ricca di trofei e medaglie di prestigio.
Questa la motivazione del premio ricevuto ieri pomeriggio nella sala riunione del Coni a Campobasso:
“Atleta classe 1999, si divide tra il calcio ed il tennistavolo. Il suo curriculum pongistico con l’associazione sportiva Warriors 2010 di San Giuliano di Puglia è ricco di risultati di rilievo. Due medaglie di bronzo ed una d’argento nel doppio nella cateoria juniores e di 5° categoria nei tornei nazionali disputati in Campania. Insieme ai compagni di squadra ha rappresentato il Molise nel campionato nazionale di serie C1 con la società del TT Cercemaggiore. Quest’anno ha conseguito il titolo regionale juniores e assoluto di 5° categoria e 4° categoria e , soprattutto, ha ottenuto la medaglia di bronzo ai campionati italiani assoluti nel singolo maschile di 5° categoria e l’argento nel singolo di categoria Over 1000. E’ un’atleta che, nell’ancor giovane carriera, ha dimostrato di poter vantare interessanti doti sportive proprie di un talento da sfruttare negli anni a venire”