TERMOLI, I RAGAZZI DEI CENTRI IMPARANO LA BOXE

257
TERMOLI, I RAGAZZI DEI CENTRI IMPARANO LA BOXE

“Il rispetto prima di tutto”, questo è il motto dell’iniziativa che prende vita grazie all’impegno di Giovanni Bagnoli, tirocinante del progetto formativo Garanzia Giovani che da diversi mesi collabora nei Centri “Il mondo a colori” e ” San Damiano” di Termoli, gestiti dalla cooperativa Sirio, per favorire e sviluppare le esperienze legate al mondo dello sport in generale. Questa volta i ragazzi del Centro Minori e gli utenti del Centro San Damiano sono stati invitati ad entrare nel mondo del pugilato, uno sport che, diversamente da quello che si pensa, educa al rispetto delle regole e dell’avversario. I protagonisti di questa iniziativa sono il maestro Ciarrotti e il suo giovane allievo Alvio Viotti dell’associazione Boxe Termoli. “Uno sport questo – ha spiegato il maestro – che aiuta a scaricare la propria energia in modo intelligente, insegnando il rispetto verso il prossimo e il rispetto delle regole: sul ring non si può mentire, bisogna confrontarsi con le proprie paure , affrontare e superare i propri limiti, dare se stessi imparando a non mollare fino alla fine. Così andrebbe affrontata la vita, con coraggio e determinazione nel rispetto di chi ci circonda” I ragazzi, inoltre, si sono misurati in una dimostrazione pratica, tirando fuori la loro determinazione. Si sono sfogati e misurati anche con se stessi…un’ esperienza intensa che non ha messo KO nessuno!

Le altre foto sulla pagina facebook dei ragazzi del San Damiano