TUTTI IN VOLO PER ESSERE TUTTI UGUALI

111
TUTTI IN VOLO PER ESSERE TUTTI UGUALI

L’emozione del volo in parapendio per rompere le barriere della disabilità fisica e mentale. Con questo scopo, il 29 giugno, si è svolta a Tivoli la Giornata dell’uguaglianza sportiva, “Tutti in volo”, dedicata al volo con il parapendio per i diversamente abili. Hanno preso parte all’evento anche dei rappresentanti molisani di FIABA (Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche) e Borghi d’Eccellenza. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Tivoli, coadiuvata dall’ANC sezione di Tivoli, servizio volontario dell’associazione Nazionale Carabinieri e dalla Croce Rossa di Tivoli. Testimonial di “Tutti in Volo” è stato Giuseppe Trieste, presidente “Fiaba” e campione paralimpico, accompagnato dal delegato Maurizio Varriano.
L’esperienza del volo è stata preceduta da una lezione di teoria, in cui sono state descritte tutte le fasi del volo nel dettaglio. L’iniziativa ha riscosso un grande successo di presenze e soprattutto in termini di entusiasmo da parte delle persone, una cinquantina, che hanno provato l’emozione del volo, un volo in biposto gratuito accompagnato da un istruttore. È stata un’occasione di divertimento, di solidarietà e di riflessione su come superare le barriere fisiche e mentali anche attraverso lo sport.