DIVERSI NELLE ABILITA’, UGUALI NEL GIOCO. AL VIA IL SUMMER CAMP A CAMPOBASSO

195
VUOI LAVORARE COME ANIMATORE

Il Sindaco di Campobasso, Comune capofila dell’Ambito Territoriale Sociale di Campobasso (di seguito A.T.S.), Antonio Battista, per il tramite del Settore Politiche Sociali e Culturali, organizzerà, anche quest’anno, un campus dal titolo Summer Camp: “Comuni Divertimenti……2016” – sesta annualità, rivolto a 50 bambini e ragazzi di età compresa tra i 5 e i 13 anni, residenti nei comuni afferenti all’A.T.S., con un’attenzione particolare per i soggetti diversamente abili, la cui frequenza sarà garantita grazie all’affiancamento del personale addetto all’assistenza disabili del comune di Campobasso, nonché alcuni volontari del Servizio Civile del progetto “Arancio Molise”.
Le attività verranno svolte presso i locali comunali di Via Muricchio n° 1 a Campobasso (piano terra).
E’ prevista una quota di partecipazione della famiglia, fissata in € 10,00 a settimana. La partecipazione è gratuita per i minori il cui nucleo familiare presenti un valore ISEE 2016 fino ad € 5.000,00, mentre è dovuta l’intera quota di € 10,00 per valori ISEE superiori ad € 17.000,00. Per i nuclei familiari con ISEE compreso tra 5.000,00 e 17.000,00, è dovuta una quota di partecipazione, calcolata sempre sulla quota massima di € 10,00 a settimana, per ragione direttamente proporzionale allo stesso ISEE.
E’ prevista per ciascun bambino una copertura assicurativa.
Il campus si svolgerà dal 20 giugno 2016 al 31 agosto 2016, dalle ore 8.00/8.30 alle ore 13.00/13.30, con una interruzione nella settimana di ferragosto.
Le istanze di partecipazione dovranno essere redatte su apposita modulistica disponibile presso: lo Sportello del Settore Servizi Sociali di Campobasso, l’URP, sul sito internet del Comune di Campobasso (www.comune.campobasso.it), sul sito internet dell’A.T.S. (www.ambitosocialecb.it) e presso gli Uffici di Cittadinanza dei Comuni dell’A.T.S.
Di tutte le istanze pervenute verrà redatto un apposito elenco, continuamente aggiornato, con l’indicazione dell’ordine di arrivo e del periodo indicato che, in prima fruizione, non potrà essere superiore a n° 2 settimane, anche non consecutive.
La prosecuzione del servizio, in aggiunta alle due settimane iniziali, sarà valutata solo in caso di disponibilità di posti e, comunque, solo dopo aver dato priorità alle richieste rimaste insoddisfatte.
Il Campus prevede la realizzazione di varie attività ludico-ricreative-espressive, la fruizione delle aree verdi cittadine, escursioni, visite guidate e tanto divertimento.