AUTISMO: ECCO JAMES, IL BARBIERE-EROE

133
AUTISMO: ECCO JAMES, IL BARBIERE-EROE

James Williams, dopo essere riuscito con grande successo a tagliare i capelli a un bambino autistico senza farlo piangere, ha ottenuto il simpatico appellativo di “barbiere-eroe”.
Nel suo negozio, televisione con cartoni animati, giochi interattivi e non, sono a portata di mano del bambino che riesce a spaziare facilmente senza alcun tipo di ansia o disagio.
Ebbene Williams, dopo aver studiato e sperimentato un metodo di taglio efficace per bambini affetti da autismo, ha voluto costituire un consorzio di barbieri “autism-friendly” nella sua città, Briton Ferry in Galles.
James Williams ha un’etica professionale, che vuole insegnare anche agli altri barbieri, fatta di pazienza, disponibilità, sorrisi, conoscenza del vissuto personale dei suoi bimbi, protezione, delicatezza e fiducia incondizionata da donare ai suoi piccoli clienti.
Il barbiere-eroe ha voluto riprendere il “taglio” da lui effettuato su un bambino autistico per poi postarlo su Facebook per far conoscere a tutti il suo straordinario modo di lavorare.
Guarda il video di James Williams