CAMPOBASSO, IL CASTELLO SI ILLUMINA

127
Castello Monforte

Castello Monforte: come renderlo di nuovo protagonista? Al via una serie di eventi e anche un progetto co-finanziato dall’Asrem e dall’Assessorato alle Politiche sociali della Regione. Il tutto gestito dalla cooperativa sociale “Laboratorio Aperto” che da luglio 2015 sta investendo sul monumento. A fare il punto su quanto fatto finora è stata Patrizia Russo, presidente della cooperativa. “Al castello oggi si sono superate le cinquemila presenze – ci ha spiegato la Russo – Questi numeri sono possibili attraverso una gestione che coniuga la promozione turistica ed il reinserimento lavorativo di soggetti affetti da patologie psichiatriche”. Da luglio quindi, grazie a quattro nuovi custodi, il maniero è sempre aperto (festivi compresi) con degli orari chiari e flessibili anche per visite guidate organizzate all’ultimo momento. Diverse iniziative animeranno le stanze del castello, tra cui quella del 23 aprile il “Thé dei matti”, una lettura animata con musica e danze. A maggio poi sono in programma uno spettacolo teatrale, una sfilata di moda legata alla promozione del benessere “Curvy is not a crime” e una fantastica arrampicata al Castello, oltre al campus estivo per i bambini. Grazie allo Ial Molise (presente ieri in conferenza stampa insieme a Mariassunta Palazzo di Miseria e Nobiltà, entrambi partner di Incima), che ha formato una squadra di operatori, la cooperativa si occuperà anche della cura del verde pubblico.

Per saperne di più