CONTRIBUTI DAL COMUNE DI TERMOLI PER MOROSITA’ INCOLPEVOLE

92

È stato pubblicato ieri l’avviso per la concessione di contributi per la morosità incolpevole. Possono presentare domanda le famiglie in grado di provare di trovarsi in una condizione di perdita o consistente riduzione del reddito a causa di: perdita del lavoro per licenziamento, accordi aziendali o sindacali con riduzione dell’orario di lavoro, cassa integrazione ordinaria o straordinaria che limiti notevolmente la capacità reddituale, mancato rinnovo di contratti a termine, cessazione di attività libero-professionali o di imprese registrate, malattie o infortuni gravi. Altri requisiti fondamentali per accedere al contributo sono la mancanza di assegnazioni di alloggio di edilizia residenziale pubblica, ovvero reddito I.S.E. non superiore ad euro 35.000,00 ed essere destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità.
Il Comune di Termoli provvederà alla concessione dei contributi, nei limiti delle risorse finanziarie disponibili assegnate dalla Regione Molise e, comunque, in misura non superiore a euro 8.000,00 per ciascun nucleo familiare.
Tra i criteri preferenziali per l’erogazione del contributo c’è la presenza all’interno del nucleo familiare di persone ultrasettantenni, minori, persone con invalidità accertata per almeno il 74%, persone in carico ai servizi sociali.
Le domande di partecipazione devono essere compilate sul modulo che si trova:
– nella sezione ‘Avvisi’ del sito del Comune di Termoli
– presso l’Ufficio Cittadinanza del Comune di Termoli in Piazza delle Foibe, nei seguenti orari di apertura al pubblico: Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 8.30 alle 11 – Martedì e Giovedì dalle 15.30 alle 17.30.
Le domande potranno essere presentate entro e non oltre il 29 gennaio 2016.

Per ulteriori informazioni