CROCIATI E TRINITARI, LA “PACE” A PRATOLA PELIGNA

139
CROCIATI E TRINITARI, LA “PACE” A PRATOLA PELIGNA

Il 19 maggio a Pratola Peligna (AQ) si festeggia la Santissima Trinità e si ricorda San Pietro da Morrone nell’anniversario della sua morte. Per l’occasione l’associazione Pro Crociati e Trinitari ha presentato in trasferta la “Pace” gemellandosi all’Arciconfraternita della Trinità di Pratola. Presenti all’evento le amministrazioni comunali di Campobasso e Pratola.
L’associativismo è una mescolanza di cultura e di aggregazione tra persone e tra molte realtà diverse per capacità interpretative, per strutture e per economia. Arte, storia, cultura, tradizioni, amore per la propria passione e per la propria terra: tutto questo è associativismo.
La manifestazione, impeccabile, gioiosa e rievocativa, si è conclusa nella piazza principale del borgo abruzzese con la rappresentazione della Pace tra la fazione dei Crociati e quella dei Trinitari e con l’incontro con San Pietro Celestino la cui coreografia è stata realizzata dall’associazione Amici del Teatro di Renzo di Pratola Peligna.