GLI STUDENTI DI COLLETORTO IN CONSIGLIO REGIONALE

166
GLI STUDENTI DI COLLETORTO IN CONSIGLIO REGIONALE

Con un minuto di raccoglimento, proposto dal Presidente del Consiglio, Vincenzo Niro, per la scomparsa del cinquantunenne Vincenzo Cosco,originario di Santa Croce di Magliano, ex giocatore e allenatore del Campobasso calcio, e di tanti altri sodalizi calcistici nazionali tra cui l’ultimo, la Torres, è iniziata, questa mattina, la visita istituzionale a Palazzo Moffa, degli studenti della scuola secondaria di primo grado di Colletorto, facente parte dell’Istituto comprensivo di Santa Croce di Magliano.
“Vi chiedo di aprire in questa maniera l’incontro – ha detto Niro – per onorare la memoria di un campione autentico di vita e di sport, quale era Vincenzo Cosco, nativo del paese del vostro Istituto comprensivo. La sua perdita priva il nostro Molise di un sicuro punto di riferimento nel panorama calcistico nazionale, essendo riuscito Vincenzo, nel giro di pochi anni, a farsi ammirare ed apprezzare per le sue straordinarie qualità tecniche e umane. Purtroppo un male assassino l’ha sottratto prematuramente all’esistenza terrena. Da questa sede istituzionale, anche a nome dell’ufficio di presidenza e dell’intero Consiglio Regionale, desidero far giungere alla famiglia e al settore sportivo tutto i sentimenti di vicinanza in questo momento così triste e doloroso”.
Niro, unitamente a Di Nunzio, segretario dell’ufficio di presidenza, e al capogruppo Totaro, ha dato avvio poi alla iniziativa assunta dalla scuola ringraziando il dirigente scolastico, i docenti, gli accompagnatori, i ragazzi e due amministratori del Comune di Colletorto, il presidente del Consiglio, Lucia Di Camillo e l’assessore alle politiche familiari, Nicolina Eremita, per la scelta operata dalla scuola di far conoscere da vicino la massima assise regionale agli studenti, potenziali futuri amministratori.
Nel sottolineare l’importanza della “Giornata europea”, la cui festa è stata celebrata sabato scorso, Niro, ha tenuto ad evidenziare ai ragazzi il determinante ruolo dell’Unione Europea, “anche se – ha detto – si stanno vivendo momenti di frizioni su uno dei temi di oggigiorno più attuali , quello dell’emigrazione. Un tema che mi sta particolarmente a cuore , visto il mio incarico di responsabile del gruppo di lavoro conferitomi dalla Conferenza delle assemblee legislative proprio a livello europeo”.
Ha concentrato su tale aspetto il filo conduttore del suo indirizzo di saluto agli studenti il Presidente Niro, ritenendolo di primaria importanza e di assoluto rilievo per i risvolti che attengono proprio alle future generazioni di cui gli attuali ragazzi di Colletorto faranno parte: “il fenomeno va inquadrato tra le problematiche urgenti da affrontare, gestire e regolamentare. Voi oggi siete il primo stadio della famiglia, ma domani dovrete esercitare il vostro ruolo di adulti affrontando tali tematiche ed è bene che vi facciate trovare pronti”.
Un funzionario dell’Ente ha successivamente illustrato cosa si fa e qual è il ruolo di una assemblea legislativa.