IPIA MONTINI, LE EMOZIONI CONTINUANO IN UMBRIA

154
IPIA MONTINI, LE EMOZIONI CONTINUANO IN UMBRIA

Anno magico quello in corso per l’Ipia Montini di Campobasso che torna prepotentemente alla ribalta per aver realizzato una importante attività di alternanza scuola-lavoro.
Infatti il 27, 28, e 29 aprile l’Istituto Professionale Montini di Campobasso e quello di Assisi hanno svolto attività didattiche trasversali rinnovando il gemellaggio che da alcuni anni unisce le due scuole.
In particolare quest’anno due classi quarte dell’uno e dell’altro Istituto hanno vissuto tre intense giornate di full immersion nel mondo del lavoro, della storia e spiritualità umbra attraverso uno scambio di esperienze sul campo.
L’Alternanza scuola-lavoro è di vitale importanza perché permette di sperimentare e di rendere concreto quanto hanno appreso in classe inducendo nel discente il passaggio educativo fondamentale dal sapere al saper fare, creando una rete costante tra scuola-aziende, studio-lavoro.
Gli alunni accompagnati dai docenti responsabili hanno visitato nella mattinata le aziende umbre IRON ACCIAI SPECIALI (S.R.L.) e OFFICINE GRANDI RIPARAZIONI DI TRENITALIA, nel pomeriggio vie, centri storici, chiese e monumenti di Perugia, Gubbio, Spoleto, Santa Maria ed Assisi.
Qui nel pomeriggio di martedì 28 aprile i ragazzi hanno percorso le tappe fondamentali della vita di San Francesco dalla Cattedrale di san Rufino, la Chiesa Nuova, alle basiliche di Santa Chiara e San Francesco, dove hanno sostato per un saluto al Serafico Padre presso la sua tomba.
Interessante lo scambio delle carte sismografiche prodotte da un sismografo che ai fini della prevenzione e della motivazione degli studenti alla ricerca e allo scambio efficace di relazioni e progetti è stato installato al Montini di Campobasso sul modello di quello attualmente attivo al Marco Polo, grazie ad un corso sulla sismografia svolto dal prof. Felici del Marco Polo che continua a curare questa iniziativa mediante la quale gli studenti via internet sono continuamente in contatto.
Ancora una volta il Dirigente Scolastico prof. Francesco Fasciano ha saputo raccogliere l’iniziativa dell’area tecnica e unitamente al prof. Carlo Menichini, preside di Assisi ha concretizzato il sogno educativo mettendo a disposizione energie e tempo per un progetto che mette al centro del successo formativo la rete con il territorio e le risorse tecnologiche dell’Ipia Montini Campobasso, che si sta rivelando una scuola all’avanguardia portando alto il nome del Molise.