L’AIUTO DELL’ARTE AL CENTRO SOCIO EDUCATIVO DI TERMOLI

153
L'AIUTO DELL'ARTE AL CENTRO SOCIO EDUCATIVO DI TERMOLI

Il progetto “Contaminazioni artistiche” è stato pensato per i ragazzi del centro socio educativo “Il Mondo a colori” di Termoli, gestito dalla Cooperativa Sirio, con l’obiettivo di sensibilizzarli su temi importanti utilizzando l’arte sviluppata in tre incontri basati su tre diverse correnti artistiche. Il primo incontro ha raccontato il bullismo. I ragazzi si sono confrontati sugli aspetti che lo identificano: crudeltà , mancanza di rispetto, intolleranza, sofferenza, prepotenza e violenza. Essi sono stati poi chiamati a riflettere sugli aspetti che si contrappongono ad esso e che possono favorire l’arresto di questo fenomeno: condivisione, rispetto dell’altro, tolleranza e libertà.cse termoli
Venerdì 26 febbraio i ragazzi, guidati dalla volontaria del servizio civile nazionale Maria Fusco formatasi all’Accademia delle Belle arti di Bologna e coadiuvata da 4 ragazzi della VF del liceo artistico Iacovitti di Termoli (Chiara, Francesco, Angela e Francesca), sono stati guidati nel mondo de “l’Accumulation” di Arman Fernandez (esponente del Neuveau Realisme). Sperimentando questa tecnica hanno elaborato due tele lasciando su di esse gli oggetti utilizzati per dipingerla. C’è stato tanto entusiasmo e tanto coinvolgimento dei ragazzi e questa è sicuramente la cosa più importante.