PIGOTTE A LIMOSANO, BIMBO NATO BIMBO SALVATO

98
ADOTTA UNA PIGOTTA, SALVA UN BAMBINO. OGGI E DOMANI

LIMOSANO. “Per ogni bambino nato un bambino salvato”. E’ l’iniziativa Unicef alla quale ha aderito l’amministrazione comunale di Limosano. Il progetto consiste nell’acquisto, da parte del Comune, di una pigotta dal comitato Unicef Provinciale per ogni bambino che nascerà negli anni 2016 e 2017 e risiederà nel Comune di Limosano. Con tale contributo si consentirà all’Unicef di fornire a un bambino di un Paese africano un pacchetto di interventi salvavita, vaccinazioni, vitamina A, sali per la reidratazione, antibiotici nonché zanzariere per prevenire la malaria e assistenza alle madri durante la gravidanza e il parto. Acquistare la bambola di pezza dell’Unicef rappresenta un gesto di benvenuto ad un nuovo cittadino e nello stesso tempo un importante e concreto atto di solidarietà. Iniziativa alla quale l’amministrazione di Limosano guidata dalla prima cittadina Angela Amoroso ha inteso prontamente aderire. Per siginificare la sensibilità e la vicinanza di una collettività pronta a dare una mano ai più piccoli e meno fortunati. L’amministrazione festeggerà così ogni nuovo nato. Venuto al mondo sotto il segno della solidarietà.