RIPALIMOSANI, PICCOLI AGRICOLTORI ALLA PROVA

117
RIPALIMOSANI, PICCOLI AGRICOLTORI ALLA PROVA

Stanno crescendo le piantine dei piccoli agricoltori in azione a Ripalimosani. Gli alunni delle elementari e delle medie sono stati inseriti nella “Scuola di ruralità Francesco Longano”, il progetto di educazione alimentare promosso dal Comune di Ripalimosani, dall’Arsarp Molise, dall’associazione Man Hu e dall’Istituto comprensivo “Dante Alighieri”.
Insieme ai loro insegnanti e agli esperti dell’Arsarp i bambini hanno riscoperto il lavoro agricolo e i suoi benefici su quello che si mangia, diventando essi stessi piccoli imprenditori agricoli e gestori di uno spazio del tutto personale nel terreno messo a disposizione al convento San Pier Celestino. Hanno seminato ciascuno la propria quantità di grano e seguiranno la loro opera come qualsiasi agricoltore, fino alla raccolta.Un passo alla volta
Prima di imbracciare gli attrezzi del mestiere hanno fatto lezione in classe, otto lezioni per conoscere meglio i cardini di una sana alimentazione, i principali nutrienti e i momenti della giornata in cui assumerli, la conservazione e i marchi di qualità, metodi di corretta conservazione degli alimenti in casa. E poi hanno vissuto esperienze sensoriali, dagli odori ai sapori, avvicinandosi a questi argomenti anche attraverso il gioco.
Ora si attende la mietitura, ma il lavoro non finirà: sempre al Convento gli alunni passeranno alla produzione della farina ed alla sua utilizzazione nella preparazione di alcuni alimenti. E in primavera si confronteranno con le aziende agricole molisane che andranno a visitare. E nel frattempo si godono i primi risultati: le prime piantine che stanno venendo alla luce, immortalate con grande soddisfazione.Sul campo al lavoro