Giornata mondiale del dono: un click per sostenere il Progetto Domus

giving tuesday

In questi giorni in tv e sui social non si fa che parlare di Black Friday, un’usanza di importazione americana che concentra nelle giornate successive alla Festa del Ringraziamento sconti e promozioni nei negozi per invogliare i consumatori a spendere e fare acquisti. Un po’ in risposta a questa moda consumistica e un po’ perché per donare è sempre l’occasione giusta, da qualche anno anche l’Italia, grazie a AIFR – Associazione Italiana di Fundraising, partecipa alla campagna #GivingTuesday, un movimento globale formato da individui, famiglie, organizzazioni e comunità unite dall’obiettivo di diffondere nel mondo la cultura del dono e della solidarietà.

#GivingTuesday, grazie ad un’apposita piattaforma on line, permette ad organizzazioni no profit, fondazioni, scuole e comuni di candidare i propri progetti di utilità sociale affinché possano essere conosciuti e sostenuti da gruppi sempre più numerosi di persone. La partecipazione a tutti i livelli è gratuita, ma è una possibilità importante per questi progetti per avere visibilità e anche qualche contributo non da poco. #GivingTuesday ha creato anche un apposito contest per sostenere con un click i progetti partecipanti di modo che quelli più votati possano accedere a dei premi in denaro da 5000 a 1000 euro che per delle associazioni possono fare davvero la differenza.

Tra i progetti in corsa per aggiudicarsi i premi c’è anche il Progetto Domus, creato dalla Fondazione Italiana Verso il Futuro Onlus che cerca di rispondere alla questione, purtroppo sempre aperta, del “durante” e “dopo di noi” vissuta quotidianamente dalle famiglie di persone con sindrome di Down. Attraverso questo progetto la Fondazione sperimenta soluzioni per un futuro autonomo e indipendente per le persone con disabilità cognitiva partendo dal presupposto dell’autonomia abitativa.

#GivingTuesday offre anche a tutti la possibilità di sostenere la corsa del Progetto Domus verso il podio del contest. Votare il progetto è semplicissimo, basta un click e, considerando il tempo e le energie che tutti noi quotidianamente sperperiamo per navigare on line, ci sembra davvero il minimo che possiamo fare per dare una mano a quanti mettono tutto il loro impegno, sacrificio e passione per portare avanti il progetto e il principio dell’inclusione sociale. Votiamo il Progetto Domus…donare fa bene soprattutto a noi!!