Hotel con disabili e il cliente grida al “pacco”!!

Sta scatenando l'ira e lo sdegno dei social la recensione di un anonimo turista che su Tripadvisor lamenta la presenza di disabili nell'Hotel in cui ha prenotato la vacanza.

578
Hotel con disabili e il cliente grida al

Quando accadono di questi episodi a nulla serve ricordare le campagne di sensibilizzazione, le tante giornate dedicate a far comprendere che diversità non è sinonimo di esclusione, i tanti discorsi pronunciati a sostegno della disabilità, perché ti cadono letteralmente le braccia e tutto sembra essere vano di fronte ad inciviltà e insensibilità. Perché è di questo che stiamo parlando quando, riprendendo un articolo di Repubblica, ci troviamo a raccontare una storia di tristezza e miseria umana, ovvero quella di un turista che sul noto portale Tripadvisor, che raccoglie le recensioni dei clienti delle strutture ricettive, si lamenta della presenza di disabili nell’hotel scelto per le vacanze. Il titolo della recensione è, manco a dirlo, “Il pacco è servito”. Il pacco in questione sarebbero i disabili che a detta del sensibile turista avrebbero rovinato la serenità e il divertimento dei suoi pargoli durante la permanenza nell’albergo. Sempre con la diplomatica premessa di non discriminare nessuno il turista giustifica lo sfogo con la difficoltà di sopportare lo “spettacolo di vedere dalla mattina alla sera persone che soffrono su una carrozzina”. Il post è oggi diventato virale perché condiviso sui social dall’influente Selvaggia Lucarelli, ma era già stato segnalato dai responsabili del Rotary Campus Abruzzo e Molise, che ogni anno organizzano la vacanza per i disabili e le loro famiglie. Mancano davvero le parole per commentare questo episodio, anzi forse ne avanza una soltanto: vergogna!