IL PREMIO TERMOLI DEI BAMBINI

152
Galleria civica Termoli

I bambini di 5 anni della Scuola dell’Infanzia Comunale “Madonna delle Grazie” nell’ambito del Progetto Scuola “Io e l’arte” presentano una mostra nella mostra.
Domani mercoledì 25 febbraio 2015 presso i locali della Galleria Civica alle ore 17:30 ci sarà l’inaugurazione della mostra di arte contemporanea realizzata dai piccoli artisti.
In collaborazione con Amalia Vitale laureanda al corso magistrale in Management dei Beni Culturali dell’Università degli Studi di Macerata, che ha inserito questo progetto nella sua tesi di laurea sperimentale sulla “Pedagogia del patrimonio e degli istituti culturali”, è stata organizzata una visita alla Galleria Civica dove è allestita la mostra “59° Premio Termoli di Achille Pace”.
I bambini hanno scelto il soggetto da realizzare a scuola ed ora che le opere sono pronte sarà possibile ammirarle proprio accanto agli originali in esposizione dai quali hanno preso spunto o sono state ispirate.
L’obiettivo del progetto è far sì che i bambini, si avvicinino all’arte come strumento di educazione al gusto e alla creatività proponendo loro di entrare in quel mondo secondo una modalità che è insieme piacere e conoscenza, studio e gioco, soprattutto costruzione di identità e di stile, di pensieri critici autonomi e competenti.
L’arte, nelle sue forme più varie (arti visive, musica, teatro, danza, etc.), coinvolge infatti tutti i sensi del bambino e ne rafforza le competenze cognitive, socio-emozionali e multisensoriali. Durante la crescita dell’individuo, essa continua ad influenzare lo sviluppo del cervello, le abilità, la creatività e l’autostima, favorendo inoltre l’interazione con il mondo esterno e fornendo tutta una serie di abilità che agevolano l’espressione di sé e la comunicazione.
Il percorso è stato strutturato seguendo delle specifiche aree di apprendimento che hanno permesso agli insegnanti di raggiungere diversi obiettivi pedagogici.
All’evento parteciperà il Sindaco Angelo Sbrocca, il Vice Sindaco Maria Chimisso, il Dirigente alle Politiche Sociali e Cultura Marcello Vecchiarelli e il Delegato alla Cultura Michele Macchiagodena.
I lavori rimarranno in esposizione dal 25 al 27 febbraio 2015 dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle 17:00 alle 19:30.