IMMIGRATI, NUOVE MISURE IN MOLISE

104
immigrati

Il Consiglio territoriale per l’Immigrazione, riunitosi ieri presso la Prefettura, ha stabilito una serie di misure per la gestione del fenomeno migratorio in provincia.

Formazione civica e preparazione al test di italiano, assistenza sanitaria e progetti di inclusione verranno portati avanti con le istituzioni addette grazie ad appositi protocolli d’intesa siglati dalla Prefettura.

Per i cittadini stranieri ospitati nelle strutture di accoglienza temporanea che non fanno parte di un progetto SPRAR si attiverà la Curia vescovile di Termoli che, d’intesa con la Prefettura, da gennaio avvierà percorsi di accoglienza straordinari.

Annunciata infine l’imminente adozione di misure a favore delle categorie particolarmente vulnerabili, i minori stranieri non accompagnati e le vittime di tratta.

Leggi la nota della Prefettura