MOLISE REGIONE CHE ACCOGLIE, MOLTO

124
Immigrati

Il quadro dell’accoglienza migranti comincia a delinearsi. E con esso le diverse problematiche annesse. In questi giorni il problema si fa caldo non solo per l’innalzamento delle temperature ma anche e soprattutto di fronte alla posizione del governatore della Lombardia Roberto Maroni che sta mettendo un secco stop all’ingresso dei profughi nella sua regione. Ma non tutte le regioni sono uguali, non lo sono per popolazione, non lo sono per superficie, e tantomeno per ricchezza. Lo ricorda un articolo pubblicati su Repubblica che snocciola i dati Istat. “La Lombardia ha accolto 66,7 profughi ogni 100mila abitanti – si legge – Pochi, se si pensa che l’assai più piccolo Molise ha sul proprio territorio 396,8 migranti ogni 100mila. La Lombardia infatti ha quasi 10 milioni di abitanti contro i 314mila del Molise”. E ancora: “I dati parlano chiaro: è il sud a sopportare, proporzionalmente alla popolazione, il peso maggiore dei 73mila migranti attualmente in Italia. In testa, come detto, c’è il Molise che ha accolto sei volte più migranti di quelli in Lombardia. Subito dopo ci sono Sicilia, con 314,2 migranti e la Calabria con 240,8 profughi (ogni centomila abitanti). Quarta la Basilicata (171) e poi il Friuli Venezia Giulia(167).

Leggi l’articolo di Repubblica.it