La magia del Natale al Convitto Nazionale Mario Pagano

291
La magia del natale al convitto nazionale Mario Pagano

Non si sono accontentati di fare il presepe accanto all’albero di Natale: i ragazzi del Convitto Nazionale Mario Pagano hanno voluto “essere” il presepe. E hanno creato e vissuto in prima persona un’atmosfera che a parole non si può spiegare.
mario-paganoUn tuffo nel passato quello proposto all’interno dello splendido edificio di Via Mazzini a Campobasso. I visitatori hanno potuto non solo apprezzare i magnifici interni della storica struttura, ma anche entrare nelle diverse ambientazioni allestite durante i laboratori didattici: l’allegra osteria, la sinagoga, le botteghe artigianali, il ricovero dei pastori, il presidio dei soldati. In questi spazi i giovani attori hanno interpretato i diversi ruoli con entusiasmo e naturalezza, dando vita ad un piccolo mondo incantato anche con la musica tipica del tempo.
Una bella iniziativa che promuove il senso di appartenenza alla comunità scolastica e l’apertura al territorio di una scuola che solo scuola non è. Al Convitto infatti tanti ragazzi provengono da paesi molisani e non solo e qui trovano una famiglia che li accoglie e li guida anche al di fuori della stretta didattica.