La storia di Lulù e della sua padrona disabile raccontata nelle scuole

532
La storia di Lulù e della sua padrona disabile raccontata nelle scuole

È un legame speciale quello che unisce la cagnolina Lulù alla sua padrona disabile. Un legame raccontato attraverso parole, musica e immagini nell’evento didattico-sociale “La sedia di Lulù”, promosso dall’ Associazione “ChiaraMilla” e proposto e organizzato in esclusiva per il Molise dal C.N.I.S. (Coordinamento Nazionale Insegnanti Specializzati), sezione di Campobasso, che opera da anni attraverso il C.D.H. (Centro Documentazione Handicap) di Campobasso, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Valori in Corso. È la storia di una rinascita dopo un incidente che cambia la vita di Alessandra, protagonista insieme a Lulù, di questa toccante storia che sarà proposta in due scuole molisane: il 1 dicembre sarà la volta dell’Istituto Comprensivo G.Barone di Baranello, mentre il giorno seguente, il 2 l’evento sarà ospitato dall’Istituto Omnicomprensivo di Riccia- Scuola Primaria. L’evento socio-culturale prevede anche una serie di esercizi di Dog Therapy guidati da Alessandra che dimostrano di quanto un cane da supporto sia prezioso per una persona disabile.