Il Natale, Il Colibrì e… l’Albero dei popcorn

744
auguri colibri

Tra i mille mercatini che ormai riempiono piazze, vicoli e spazi al chiuso ho visto tanti oggetti fatti a mano. Tutti molto carini e originali. Ma il più bello in assoluto l’ho trovato all’ingresso del consorzio Primavera, realizzato dal centro socio educativo di Bojano con i popcorn. Luminoso, allegro, semplice e pulito come le persone che ci hanno messo mano.

Rappresenta tanti e tanto…

Rappresenta le persone con qualche difficoltà fisica o mentale, a volte più di qualche, che ritrovano vita e motivazione in spazi ed attività nei tanti centri sociali che le associazioni hanno realizzato e che con enormi difficoltà portano avanti.

Rappresenta la crisi economica che stiamo vivendo, che colpisce tante famiglie e fa chiudere imprese e negozi, costringendoci a cercare materie prime a basso costo, a ridurre le spese.

Rappresenta la voglia di collaborare, di mettere ciascuno il proprio tassello a seconda delle proprie capacità, perché nessuno resti senza far nulla, per raggiungere comunque un eccellente risultato.

Rappresenta i valori che spingono tante associazioni, cooperative ed aziende a non smettere di progettare, di creare e di portare avanti il loro futuro.

In tanti anni di giornalismo sociale e soprattutto in questi due anni di volo con Il albero-2016-bisColibrì ne ho conosciute tante di realtà pronte a rimboccarsi le maniche nonostante le difficoltà, pronte a camminare con ottimismo con la sola ambizione di dare il meglio ed aggiustare un po’ questa società sgarrupata.

Ma il pensiero più intenso e grato quest’anno Il Colibrì Magazine lo vuole rivolgere alle miriadi di persone che nel silenzio, con costanza, con il sorriso e con vero amore operano quotidianamente accanto a chi ha bisogno di supporto. Accanto ai minori in difficoltà, alle persone anziane, a chi convive con la disabilità, a chi ha subito violenza, a chi fugge dalla guerra, a chi ha fame, a chi ha paura, a chi vive la malattia.

Il mondo che non parla e che cambia il mondo.

Allora tanta tantissima serenità a tutti, con la speranza che ciascuno di noi riesca a mettere al meglio il suo popcorn. Il Colibrì sta cercando di fare la sua parte. Il becco è piccolo ma il carico non è pesante: svolazzando sopra il sociale proverà a mettere in cima all’alberello una piccola stella.