San Salvo, nell’ex caserma uno spazio per le mamme e per la socialità

95
ex caserma san salvo

Il Comune di San Salvo si prepara ad aggiudicare i lavori di riqualificazione dell’ex caserma dei Carabinieri in corso Garibaldi. Sono infatti scaduti i termini per la presentazione delle offerte e ora si procederà a espletare l’avviso pubblico predisposto dal settore Lavori Pubblici su progetto dell’architetto Virginio Di Pierro.

“La città, attraverso un importante intervento di riqualificazione con il recupero di un immobile del patrimonio comunale  – dice il sindaco Tiziana Magnacca – si doterà di una struttura utilizzata per fini sociali a servizio di tutta la comunità”.

In particolare l’ex caserma, già di proprietà della Provincia di Chieti acquisita con un accordo di programma di ecoristoro con Terna “ospiterà servizi destinati alle mamme e all’infanzia avendo l’ambizione di trasformarla in una casa della maternità e della socialità” conclude il sindaco.

Per il Comune di San Salvo l’opportunità di dotarsi di una struttura a pieno servizio delle famiglie e delle politiche sociali: nell’ex caserma saranno realizzati dei servizi ambulatoriali e una sala multifunzionale.