SAN SALVO, SCUOLA D’ACQUISTO. VIA ALL’ADEGUAMENTO SISMICO

194
SAN SALVO, SCUOLA D'ACQUISTO. VIA ALL'ADEGUAMENTO SISMICO

E’ in piena azione la macchina tecnica attivata dal Comune di San Salvo per l’adeguamento sismico della scuola media “Salvo D’Acquisto”. L’Amministrazione comunale ha completato tutte le pratiche burocratiche, nel rispetto del crono programma che si è dato, per eseguire i lavori durante il prossimo anno scolastico e garantire la regolarità delle lezioni, riducendo al minimo i disagi alle famiglie, agli alunni e al personale in servizio.
E’ stato individuato l’immobile dove saranno trasferite provvisoriamente le attività didattiche dall’attuale sede di via Scopelliti. Ad aggiudicarsi l’avviso pubblico per la locazione di immobile è stata la società De Cinque & De Cinque srl e Izzotti srl, che dal 16 agosto 2015 al 31 luglio 2016 metterà a disposizione una struttura in grado di ospitare 24 aule, spazi per l’educazione fisica, per le attività complementari e collettive, almeno cinque gruppi di servizi igienici e un’area esterna destinata a parcheggio. L’edificio dovrà accogliere oltre seicento studenti. I lavori di adeguamento sismico sono stati invece aggiudicati alla ditta Strever spa.
Il sindaco Tiziana Magnacca ha incontrato ieri mattina la dirigente reggente dell’Istituto comprensivo n. 1, Mariapia Di Carlo, che ha dato grande disponibilità, stabilendo assieme tempi e modalità del prossimo trasferimento delle attività didattiche dalla scuola media “Salvo D’Acquisto” all’edificio provvisorio in via Pertini, mentre quelle amministrative andranno nel plesso della scuola primaria di via De Vito.
«E’ una grande occasione per San Salvo – commenta il sindaco – che abbiamo saputo cogliere per adeguare la scuola D’Acquisto alle nuove norme antisimiche. Un importante l’obiettivo raggiunto che ci permetterà di realizzare una scuola con lavori di ristrutturazione per consegnare alla città un nuovo e più funzionale edificio. Come sempre mettiamo al primo posto i bambini che sono il nostro domani». Il prossimo 27 maggio alle ore 18.00 presso la palestra nell’edificio di via Scopelliti il sindaco incontrerà le famiglie degli alunni per illustrare l’intervento che si andrà a realizzare «perché possano condividere l’importanza di questo ennesimo impegno per una scuola più adeguata ai tempi nuovi».
L’ufficio tecnico sta seguendo tutte le procedure per rispettare i tempi che il Comune si è dato per completare l’intervento.