SAN SALVO, VIA AL FESTIVAL ALTERNATIVO

176
SAN SALVO, VIA AL FESTIVAL ALTERNATIVO

Con il concerto del Coro di Nuoro in piazza Papa Giovanni XXIII alle 21 si aprirà domani a San Salvo la seconda edizione del Festival Alternativo sull’Uso sociale delle arti organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale “Orchestra Giovanile Musica In Crescendo” in collaborazione con il Comune di San Salvo e con i Comuni della Valle del Trigno. Il Festival si svolgerà nel mese di luglio nella città di San Salvo e nei Comuni di Fresagrandinaria, Montemitro, Lentella, Palmoli e Tufillo.
L’Associazione persegue lo scopo della promozione del benessere sociale dei bambini, dei ragazzi e dei giovani tramite l’offerta di iniziative a carattere educativo e didattico attraverso la pratica esperienziale della musica d’insieme a titolo gratuito per i ragazzi che partecipano e per gli organizzatori. Come lo scorso anche nell’edizione 2015 numerosa sarà la presenza di musicisti provenienti da altre regioni italiane e dalla Cina, Turchia, Francia e Germania che saranno ospitati presso le famiglie dei comuni che ospiteranno l’evento.
Prossimi appuntamenti a San Salvo per Musica in Crescendo il 13 luglio con “Music on the road” con i gruppi che animeranno a ritmo di musica la città, 14 luglio alle ore 21.00 a San Salvo Marina presso il Palazzetto dello Sport con il maestro Simone Genuini dell’Accademia di Santa Cecilia di Roma e il 17 luglio alle 21.00 nella chiesa di San Giuseppe.
“Musica in Crescendo è un’opportunità per far elevare la culturale musicale tra i nostri ragazzi – dice il sindaco Tiziana Magnacca – attraverso il reciproco scambio e la conoscenza delle diverse esperienze tra i musicisti italiani ed europei che si daranno appuntamento a San Salvo. Il valore aggiunto di questo progetto è il coinvolgimento di altri comuni del territorio che potranno beneficiare di questi scambi di esperienze con i concerti itineranti”.
Torna anche quest’anno il concorso fotografico “Ri-Scatti Musicali – Quando la musica serve alla vita” con i partecipanti che sono chiamati ad esprimere il legame tra la musica e le diversità culturali e di vita attraverso la fotografia. Il 20 luglio ci sarà la cerimonia di premiazione.

Il sito del comune