SICUREZZA, RAFFORZATE LE MISURE DI VIGILANZA ESTIVE

163
POLIZIA MUNICIPALE TERMOLI, MASSIMO ALBANESE NUOVO COMANDANTE

Nella riunione di ieri mattina il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal Prefetto Francescopaolo Di Menna, ha esaminato e coordinato le misure predisposte, da parte delle diverse istituzioni competenti, per rafforzare la vigilanza durante il periodo estivo, specialmente nelle località adriatiche.
Sono intervenuti, oltre ai Responsabili provinciali delle Forze di Polizia, il Presidente della Provincia e rappresentanti dei Comuni di Campomarino e Termoli, nonché della Capitaneria di Porto.
Mediante le pianificazioni che sono state definite tutte le risorse disponibili saranno impiegate per garantire, con la maggiore efficacia, sicurezza e legalità ai residenti, ai turisti, agli operatori economici.
In particolare, verrà potenziata – attraverso lo stretto raccordo tra Forze di Polizia e Polizie Municipali, nonché con l’apporto della Capitaneria di Porto, per la salvaguardia del demanio marittimo – l’attività di prevenzione e controllo del territorio, intensificando i servizi mirati al contrasto dei reati predatori, dell’abusivismo e della contraffazione commerciale, dello spaccio di stupefacenti, degli illeciti negli esercizi d’intrattenimento e svago.
La necessaria attenzione sarà anche rivolta alle eventuali situazioni di illegalità e pregiudizio per la sicurezza pubblica collegate alla immigrazione irregolare.