TERME E MARE, IL COMUNE PROMUOVE IL SOGGIORNO AGEVOLATO

154
TERME E MARE, IL COMUNE PROMUOVE IL SOGGIORNO AGEVOLATO

Un modo agevolato per fare le terapie termali e allo stesso tempo una vacanza al mare: è la sintesi dell’avviso pubblico del Comune di Ripalimosani che anche quest’anno ha proposto il soggiorno ‘Mare e Terme a Riccione’.
“Si tratta di un soggiorno agevolato rivolto a famiglie, anziani, giovani: i privati si pagano vitto e alloggio, il Comune contribuisce con trasporto e organizzazione – spiegano le consigliere delegate Claudia Sabetta e Milena Miniello – L’impegno da parte nostra è cercare e garantire un hotel che abbia tutte insieme delle caratteristiche essenziali: la vicinanza alle terme (motivo del contributo), la vicinanza alla spiaggia (ci sono sempre molti anziani), la possibilità di aree pedonali dove passeggiare al sicuro la sera, un hotel affidabile sotto ogni punto di vista. Grazie al numero abbiamo tirato il prezzo dell’hotel, ma dovevamo anche garantire una serie di standard”.
Il target è vario, ma con forte presenza di terza età e di persone vedove che si uniscono ad amici o amiche per fare la vacanza.
“Non è un soggiorno climatico per anziani a costo zero come quelli di un tempo – spiegano le delegate – Allora esistevano fondi specifici dal Ministero, ma oggi queste misure non ci sono più. E’ un’azione di sostegno alla salute, al benessere fisico e psichico. Serve a chi deve fare le terme o vuole andare in vacanza ma poi ci rinuncia perché non ha la compagnia, alle mamme che vogliono portare i bimbi alle terme o al mare senza far prendere le ferie ai mariti, a chiunque vuole fare due settimane di ferie con un gruppo di persone conosciute, ai giovani che vogliono andare in vacanza in una condizione più protetta…”.
Partenza il 20 giugno, ritorno il 3 luglio. Iscrizioni chiuse ma c’è ancora qualche posto. Info: 3338531695 oppure 3895048511.