TEST INVALSI, GIU’ LE PERFORMANCE DEL MOLISE

166
Concorso medicina

I test Invalsi 2015 confermano l’immagine di un’Italia a due velocità. Se i bambini e ragazzi del Nord raggiungono performance al di sopra della media nazionale, al Sud la situazione è meno confortante. Il dato del mezzogiorno, però, è ancora più frammentato. L’estremo Sud – Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna – recupera posizioni rispetto all’anno scorso, mentre Abruzzo, Molise, Campania e Puglia, dopo la crescita degli anni passati, segnano un passo indietro. In particolare, la differenza con i risultati raggiunti nelle prove somministrate nelle scuole del nord è più evidente per le classi elementari rispetto alle scuole medie e superiori, dove questo gap si riduce.
Leggi l’articolo