“Ti incontro e Ti ascolto”, da oggi lo sportello antiviolenza di Larino offre aiuto a chi ha bisogno

56
auser

Da oggi, 1 Ottobre, lo sportello “Ti Incontro e Ti Ascolto”, la nuova creatura dell’Auser circolo di Larino, ha iniziato la propria attività aperta al pubblico.

L’iniziativa dello sportello nasce da una lettura dei bisogni del territorio, una necessità impellente quella di creare un luogo di incontro e di ascolto attivo per la prevenzione e il contrasto ad ogni forma di violenza di genere. Lo sportello “Ti Incontro e Ti Ascolto” si presenta come punto di snodo, di orientamento, offerto in maniera gratuita attraverso l’ascolto, una nuova prospettiva a coloro che si trovano in situazioni di disagio e sofferenza.

Un’opportunità di conoscere gli strumenti giusti per trasformare le difficoltà legate alla loro quotidianità, affrontando in maniera più consapevole le fasi della propria vita.

Lo sportello punta sull’accoglienza, la comprensione e l’ascolto affinché ci sia un servizio efficiente a disposizione di coloro che ne sentono il bisogno. Nell’intento di rendere il più operativo possibile l’azione dello sportello, si è lavorato sinergicamente per poter istituire una fitta rete di collaborazioni con le varie istituzioni sul territorio.

Il progetto promosso dall’Auser circolo di Larino, e Auser Regione Molise ha l’intento di promuovere un cambiamento culturale che possa condurre ad una buona azione di prevenzione per le varie forme di violenza.

Lo sportello “Ti Incontro e Ti Ascolto” è aperto al pubblico nelle giornate di lunedì dalle ore 8:00 alle ore 10:00 e il venerdì dalle ore 16:00 alle ore 18:00, presso la sede del Circolo Auser Larino in via Tullio Cicerone. Il contatto telefonico 371.35.57.129 è attivo, servizio whatsapp, dalle ore 9:00 alle ore 20:00. Reperibili al profilo Facebook “Sportello Ti Incontro” e la pagina Facebook “Sportello Ti Incontro e Ti Ascolto“.