CALCIO BALILLA, SABATO TUTTI A PETRELLA

260
CALCIO BALILLA, SABATO TUTTI A PETRELLA

Petrella Tifernina ancora una volta protagonista! Sabato 16 gennaio è stato il Bar Ristorante Pizzeria Capocefalo, di Gianluigi e Stefano, ad ospitare la 13^ tappa del torneo molisano itinerante di calcio balilla.
Ad aprire l’evento i più piccoli: 4 squadre di ragazzi under 15: i Savage Triciclo (Giuseppe Di Stefano e Nicola Savastano), gli Interisti (Salvatore Zampini e Tiziano Cornacchione), i Selvaggi (Christian Di Stefano e Sofia Stelluto), i Bacca De Dist (Manuel Stanziano e Samuele Giammelli). Al termine delle 12 partite, dell’unico girone tutti contro tutti, a spuntarla sono Giuseppe e Nicola, che si aggiudicano la seconda edizione del torneo dedicato ai più piccoli dopo quello di Belmonte del Matese di due mesi fa.
A seguire start del torneo degli adulti con 15 squadre iscritte e divise in 3 gironi. Subito eliminati dalla prima fase tutti contro tutti: la “Coppia d’Assi” composta da Tonino Marinelli e Matteo Di Pilato, i “J’Sis” Giuseppe Franceschiello e Patrik Garofalo, i “Pannocchia” Roberto zampini e Giuseppe Ruscitto, i “Ciaccardus” Fabio Petrozzi e Giorgio Prigioniero, i “Milito” Gianluigi Capocefalo e Nicola Di Stefano e gli “OO“ Giuseppe Carosella e Antonio Colevacchia.
La seconda fase, composta dalle rimanenti 8 squadre, ha visto svolgersi ulteriori 4 incontri diretti, alla fine dei quali i “Landucci” Claudio Marinelli ed Antonio Gasbarrino hanno avuto la meglio su i “Nuova Solaris” (Pietro e Marco), come loro “La cantera” Livio Petrozzi e Michele Di Stefano su i “Grandi” (Paolo e Rosario). Superano il turno anche i “Porno 69” (Tomas e Giuseppe) e i “Monti” Stefano Capocefalo e Rino Fratianni. Sconfitti gli “Zac” Sergio Prigioniero e Claudio Zampini e i “Trascia” Toni Amoroso e Salvatore Cannavina.
Fase finale quindi molto agguerrita, con le rimanenti 4 squadre combattive e decise a salire tutte al gradino più alto del podio. Disputate successivamente le fasi semifinali, con passaggio alla fase successiva per le squadre vincitrici di 2 incontri su 3. I “Porno 69” unitamente ai “Monty” la spuntano in maniera decisa su “Cantera FCB” e “Landucci”.
Si aggiudicano quindi la finale Tomas Antonelli e Giuseppe Moffa, che accedono di diritto alla finalissima che si terrà tra qualche mese, a conclusione dell’ultima tappa del torneo regionale itinerante organizzato da Trivisonno Biliardi e Giochi e sponsorizzato da Pasta la Molisana e Caffè Gilotti.
Sabato 23 invece, presso il Free Bar di Sant’Elena Sannita, a partire dalle 16.30, start della 14^ tappa sulla provincia di Isernia. Iscrizioni già aperte. Per info è possibile contattare l’organizzazione all’indirizzo mail eventi@trivisonno.it