Campobasso, professionisti in campo per i bambini dell’Uganda

345
foto uganda

Mercoledì 21 dicembre alle 17 presso il campo sportivo “Sturzo” di Campobasso il primo “Memorial Corti”, triangolare di calcio tra rappresentative di avvocati, medici e amministratori, destinato a sostenere le attività della Fondazione Corti. La manifestazione, ideata ed organizzata dalla Sez. di Campobasso dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati, si propone la raccolta di fondi in favore della popolazione ugandese in particolare dei bambini colpiti da una epidemia di malaria.

La Fondazione Corti, nata a Milano nel 1993, si prefigge lo scopo di sostenere economicamente e con assistenza tecnico-logistica il St. Mary’s Hospital Lacor di Gulu, in Uganda. La Fondazione è stata creata per volontà dei medici Piero Corti e Lucille Teasdale che, in 40 anni di lavoro, hanno gestito e sviluppato la struttura, trasformandola da piccolo ospedale missionario alla principale struttura dell’Africa equatoriale.

Oggi la Fondazione è il maggiore sostenitore dell’Ospedale: a guidare le attività è la figlia di Piero e Lucille, Dominique, che attraverso la ricerca costante di fondi, di beni e di competenze continua a rendere possibile l’obiettivo a cui i genitori hanno dedicato l’intera vita: dare al popolo ugandese un ospedale accessibile a tutti e la possibilità di costruire il proprio domani

La manifestazione è patrocinata dall’Ordine dei Medici di Campobasso, dall’Ordine degli Avvocati di Campobasso e dal Comune di Campobasso che ha inserito l’evento nel proprio cartellone natalizio. Hanno inoltre aderito le associazioni studentesche Elsa Campobasso”, “Urbe”, “Cambiamenti2kappa8”.