CHECCO ZALONE CHIEDE SCUSA AL MOLISE

181
CHECCO ZALONE CHIEDE SCUSA AL MOLISE

Checco Zalone raccoglie i complimenti per il mega successo di “Quo vado?”, il film che sta spopolando nelle sale dal primo dell’anno e chiede scusa al Molise per l’immagine desolante che ne ha dato nella pellicola precedente “Sole a catinelle”. Lo ha fatto stamani ai microfoni di Rtl in un’intervista telefonica. Un ascoltatore lo ringrazia per aver fatto sapere che il Molise è in Italia, lui lo ringrazia e dice “Questo mi fa piacere perché molti invece si sono incazzati. Ricevo un sacco di lamentele dai molisani perché l’avrei dileggiato nell’ultimo film”. In effetti il popolo molisano si è diviso tra gli offesi e i razionali che hanno riconosciuto in qualche angolo della regione dei tratti davvero esistenti. Il posto desolato, arretrato, popolato da anziani e completamente privo di bambini potrebbe essere la caricatura più adatta? Il dibattito è ancora aperto…Intanto Checco superstar ha concluso a modo suo: “Ai molisani gli voglio bene, uno per uno…… Tanto sono pochi!”.