CLIMA, SCATTA L’ORA DELLA TERRA. 2014 L’ANNO PIU’ CALDO

157

E’ L’ORA DELLA TERRA ANCHE IN MOLISE. Sabato 28 marzo c’è infatti l’edizione 2014 dell’iniziativa contro il cambiamento climatico. Un evento che si può seguire e condividere sui social con #YourPower #EarthHour2015 #OradellaTerra Al grido di “Change Climate Change”. Le luci si spegneranno per un’ora, dalle ore 20.30 alle 21.30, attraverso tutti i fusi orari, dal Pacifico alle coste atlantiche. Una vera e propria sfida con cui, attraverso il coinvolgimento delle persone, dai cittadini alle celebrities, dalle aziende alle amministrazioni, ciascuno è chiamato a promuovere un’azione capace di generare un vero e proprio cambiamento come richiama lo slogan Change Climate Change – Use your power. Un’azione che vedrà una tappa importante proprio nel 2015, anno in cui si deve chiudere il negoziato dell’ONU per un accordo globale, a Parigi, il prossimo dicembre nella COP21.
In Molise hanno aderito già una cinquantina di comuni ed è possibile ancora unirsi a questa maratona ambientale, che vuole richiamare anche l’attenzione sull’allarme lanciato dai grandi centri di ricerca che registrano le temperature globali del pianeta il GISS della NASA, il NOAA, la Japan Metereological Agency e il Met Office britannico rispetto all’anno appena trascorso: il 2014, infatti, è stato registrato come l’anno più caldo sulla Terra a partire dal 1880, da allora la temperatura media della superficie terrestre è aumentata di 0.8 gradi C Secondo questi studi, diffusi dal WWF, sono quindi superati i record precedenti, sia quello del 2005 che del 2010. I dieci anni più caldi, con l’eccezione del 1998, sono tutti nel periodo che va dal 2000 ad oggi.

Tutti gli eventi