Corsa dei Santi a Roma, tanti i molisani presenti

448
Corsa dei Santi a Roma, tanti i molisani presenti

4162 gli atleti che hanno tagliato il traguardo della nona edizione della “Corsa dei Santi” in programma ieri mattina a Roma. 10,5 i chilometri previsti dal regolamento e 22 i Celsius registrati nella capitale. In 39 sono partiti dal Molise per partecipare a questa manifestazione che appassiona da anni amatori e top. Le divise di sette società molisane hanno colorato le strade interessate dal percorso di questa corsa su strada che è ormai un appuntamento irrinunciabile per i “malati di atletica”. Il più veloce dei nostri è stato Nicandro Calleo-ASD Atletica Venafro- che ha chiuso la sua gara in 36 minuti e 40 secondi, seguito da Antonio Chiodi e da Lazhar Nabli. Per l’Atletica Molise Amatori il migliore è stato Marcello Priolo con 38.56. In gamba per la Polisportiva Molise Sergio Lanzilli al traguardo in 40 minuti esatti. Adriano Riggione emerge, invece, tra i tesserati con la Running Pentria. Forte determinazione, sorrisi e concentrazione hanno caratterizzato la gara di tutte le molisane che in questa straordinaria giornata di sole hanno scelto di alternare le scarpette al suolo godendo una volta ancora delle bellezze di Roma-piazza Venezia, il Colosseo, i Fori Imperiali per citarne soltanto alcune. Con talento e a denti stretti si sono imposte sulle altre corregionali presenti Valentina Migliori-39.26 il suo crono e Iolanda Ferritti-NAI-41.08 il suo tempo. Ma v’è di più. Tali risultati hanno consentito a queste due validissime atlete di rientrare tra le prime venti assolute su mille donne in gara. Per la Runners Termoli Fabrizio Cianci ha chiuso la sua gara in 41 minuti e 09 secondi. Daniel Iannuccillo (NAI) e Domenico De Marco (Pod. Avis Campobasso) i più veloci del team presieduto da Agostino Caputo il primo e da Antonio Gargano il secondo. Due i presidenti che hanno indossato il pettorale di questa manifestazione: Massimiliano Terracciano e Nicola Virginillo. Merita, poi, di essere citato Armando D’Aguanno-unico molisano M70 in gara ieri.