EX-GIL, MERCOLEDI’ L’INCONTRO DI PUGILATO LETTERARIO

164
Matteo B. Bianchi vs Federico Baccomo

L’incontro è di quelli che promettono scintille. L’oggetto del contendere di questo secondo match della quattordicesima edizione di Ti racconto un libro – il laboratorio permanente sulla lettura e sulla narrazione promosso e realizzato dall’Unione Lettori Italiani con la direzione artistica e organizzativa di Brunella Santoli, e sostenuto dalla Fondazione Molise Cultura e dalla Regione Molise – Assessorato all’Istruzione e con il patrocinio della Provincia di Campobasso e del Comune di Campobasso – è Il Cardellino, romanzo di Donna Tartt, Premio Pulitzer 2014.
Una sfida tutt’altro che facile quella che attende gli scrittori Matteo B. Bianchi e Federico Baccomo sul ring del Pugilato letterario. La formula è immutata – un libro, due sfidanti, un arbitro e un unico giudice, il pubblico- ma il finale è tutto da scoprire.
Già noto al pubblico di Ti racconto un libro, Matteo B. Bianchi ha pubblicato i romanzi, “Generations of love” (1999), “Fermati tanto così” (2002) ed “Esperimenti di felicità provvisoria” (2006), tutti per Baldini Castoldi Dalai editore. Per diversi anni è stato autore del programma quotidiano “Dispenser” di Radio Due RAI ed è uno degli autori dello show televisivo “Very Victoria”, in onda su MTV. Scrive su “Linus”, “Rolling Stone” e “D di Repubblica” e dirige on-line la sua personale rivista di narrativa ” ‘tina “.
Sul fronte opposto il milanese Federico Baccomo (in arte Duchesne) che ha esordito con Studio illegale, ispirato all’omonimo blog, un romanzo di grande successo da cui è stato tratto un film interpretato da Fabio Volo ed Ennio Fantastichini. Anche La gente che sta bene, il suo secondo romanzo, uscito nel 2011, è diventato un film con protagonista Claudio Bisio, Margherita Buy e Diego Abbatantuono.
Al centro della sfida sarà Il cardellino a firma del Premio Pulitzer Donna Tartt, uno dei 10 libri più venduti al mondo nel 2014, che racconta la storia di Theo Decker, adolescente di New York la cui vita viene sconvolta completamente da un attentato al Metropolitan Museum, che causa la morte della madre, il suo unico genitore.
Ad arbitrare l’incontro ci penserà come sempre l’esilarante attore Eugenio Canton, mentre il giudizio insindacabile del pubblico di Ti racconto un libro decreterà il vincitore alla fine di sei accesissimi round.
L’appuntamento con il match è in programma mercoledì 29 aprile alle ore 19 nell’Auditorium del Palazzo GIL di Campobasso.
Il prossimo appuntamento di Ti racconto un libro è in programma mercoledì 6 maggio alle ore 18.30 nella sala conferenze della Biblioteca P. Albino di Campobasso con Nicola Lagioia, candidato al Premio Strega 2015, che presenterà il suo applauditissimo La ferocia edito da Einaudi.

[row_fluid][accordions][accordion title=”Chi è Aldo Ciccolini?” visible=”no”]

MATTEO B. BIANCHI ha pubblicato i romanzi, “Generations of love” (1999), “Fermati tanto così” (2002) ed “Esperimenti di felicità provvisoria” (2006), tutti per Baldini Castoldi Dalai editore. Ha pubblicato inoltre il memoriale “Mi ricordo” (2004) per Fernandel e la favola “Tu Cher dalle stelle” (2006) per Playground. Per sette anni è stato autore del programma quotidiano “Dispenser” di Radio Due RAI. Attualmente è uno degli autori dello show televisivo “Very Victoria”, in onda su MTV. Insieme al regista Max Croci ha realizzato sei cortometraggi: “Volevo sapere sull’amore”, “Cheesecake”, “Golden Hays”, “Babbo a spillo”, “Vedo cose” e “Castigo divino” (gli ultimi cinque prodotti da Sky Cinema). Scrive su “Linus”, “Rolling Stone” e “D di Repubblica” e dirige on-line la sua personale rivista di narrativa ” ‘tina “.
FEDERICO BACCOMO DUCHESNE è nato a Milano nel 1978. Nel 2009 ha esordito con Studio illegale, ispirato all’omonimo blog, un romanzo di grande successo da cui è stato tratto un film interpretato da Fabio Volo. Anche La gente che sta bene, il suo secondo romanzo, uscito nel 2011, è diventato un film con protagonista Claudio Bisio.

[/accordion][/row_fluid]