GIUSEPPE VITALE ALLA FISPIC NAZIONALE

166
GIUSEPPE VITALE ALLA FISPIC NAZIONALE

Un pezzo di Molise e Campania nel neo consiglio nazionale della Fispic rieletto lo scorso fine settimana nel centro sportivo Giulio Onesti a Roma. Giuseppe Vitale, portacolori della squadra di torball maschile de I Guerrieri della Luce Campobasso ed originario di Avellino, con ben 26 preferenze è stato nominato, come primo eletto, nel nuovo consiglio che reggerà la Federazione nazionale. Insieme a lui sono stati eletti il Presidente Sandro Di Girolamo, una conferma per lui con 66 voti, l’altro consigliere Sandro Belotti 21 preferenze, i consiglieri Atleti Maria Pia Lanni (9) e Vito Mancini (8), il consigliere tecnico Rossano Mastrodomenico (23). Un bel risultato democratico se si pensa che si veniva da un commissariamento Cip a seguito delle dimissioni in blocco di tutti i consiglieri. “Sarò la voce delle singole società in seno al consiglio federale e sarò sempre pronto al dialogo e all’ascolto delle esigenze e delle problematiche che i singoli sodalizi sportivi vorranno porre alla mia attenzione”. Queste le prime dichiarazioni rilasciate da Giuseppe Vitale subito dopo aver avuto l’ufficialità della sua elezione nel consiglio nazionale della Fispic.
“Ho impostato la mia campagna elettorale sulla massima chiarezza e democrazia ribadendo fortemente il concetto che le discussioni di natura politica debbono essere ricondotte ed affrontate nelle opportuni sedi politiche e non in altri luoghi. Per il bene della federazione e delle società sportive è bene che ci sia la massima chiarezza, trasparenza e disponibilità tra di noi per progettare insieme il prossimo futuro della Fispic e dei suoi tesserati”.