GUARDIALFIERA CELEBRA NICOLA PERAZZELLI

111

Intellettuale, alto magistrato, difensore civico della Regione Liguria, garante dell’ateneo di Genova, maestro di libertà e di vita. È la figura di Nicola Perazzelli, nativo di Guardialfiera e il cui ricordo verrà celebrato sabato 17 ottobre attraverso una cerimonia di intitolazione di una lapide presso Palazzo Loreto nel paese natio dell’illustre compaesano. A promuovere l’evento è il Centro Studi Molise, intitolato proprio a Nicola Perazzelli, insieme al Comune di Guardialfiera. L’evento sarà preceduto da una lextio del Prof. Luigi Biscardi, che illustrerà alle giovani generazioni la figura di Nicola Perazzelli quale modello del “nostro mondo”. L’appuntamento è alle 9:30 presso la Sala Gerardi Conedera. Per l’occasione si procederà anche all’apertura, a Palazzo Loreto, della mostra permanente “Idee e vestigia do tiempo da Gnora Ava”.