Hidro Sport, 32 podi al Gran Prix

229
Hidro Sport, 32 podi al Gran Prix

Si è conclusa molto bene per la Hidro Sport la prima prova del Gran Prix Olimpico, riservata alle categorie Esordienti A e B: nella bellissima cornice della piscina comunale di San Giuliano di Puglia, la squadra gialloblu ha chiuso la giornata con 32 podi conquistati (12 ori, 10 argenti e altrettanti bronzi).
Grandi soddisfazioni sono giunte dalla rappresentativa femminile, con un totale di 17 medaglie e altrettanti primati personali conquistati dalle ragazze salite sul podio. Per le Esordienti A, una bella tripletta nei 100 misti: davanti a tutte Benedetta Sangregorio, poi le compagne di squadra Alessandra Arbotti e Annalaura Mariano. Benedetta ha fatto il bis con un altro oro nei 100 dorso, gara che ha visto arrivare al terzo posto ex aequo Alicia D’Agnone e Lorenza Santoro. Oro anche per Alessandra Arbotti, nei 100 rana, raggiunta sul podio da Francesca Petacciato (argento). Un ulteriore doppio podio per la Hidro Sport, infine, è arrivato nei 50 delfino: argento per Annalaura Mariano e bronzo per Eleonora Chiapperini, mentre nei 50 stile ancora un arrivo in parità, questa volta per Sofia Amicone e Luisa Cicora: per loro un meritato argento.

Due interessanti double si sono registrati anche tra le ragazze Esordienti B: un oro e un argento targato Hidro sia nei 100 rana (prima Claudia De Tullio, seconda Sara Santillo) e sia nei 50 stile (trionfo per Elisa Petti, seguita da Claudia De Tullio); Elisa ha poi centrato un buon secondo posto nei 100 dorso. Per tutte, oltre alla medaglia, c’è stato anche il miglioramento dei tempi personali.
Ottime anche le prove dei maschietti: gli Esordienti A hanno chiuso la giornata con un oro, conquistato da Andrea Staniscia nei 100 delfino, e tre bronzi con Marco Di Lena appaiati al terzo posto nei 50 dorso e con Antonio Mascilongo nei 100 stile. Per tutti loro anche la soddisfazione del primato personale. Gli Esordienti B hanno centrato due stupende triplette: nei 100 stile primo a toccare la piastra Daniel Agostini, alle sue spalle Mario Triventi e poi Francesco Abbruzzese, nei 50 rana invece quest’ultimo ha centrato la vittoria, mentre hanno completato il podio Mario Triventi, secondo, e Pier Paolo Iacurto, terzo. La giornata a S. Giuliano ha portato una bella doppia soddisfazione per Jacopo Varriano, vittorioso sia nei 100 delfino e sia nei 100 misti; per la Hidro sono poi arrivare altre due medaglie dai 50 dorso: al secondo posto Daniel Agostini, che ha preceduto il compagno di squadra Gabriele Carfagna. Anche in questa categoria tutti i nuotatori saliti sul podio hanno infranto i loro precedenti tempi personali.

Infine, la Hidro Sport si è potuta fregiare di altri due ori, conquistati nella staffetta 4×50 stile mixed, che ha visto in gara quartetti composti da due maschi e due femmine ciascuno. Nella categoria Esordienti A il successo è stato concretizzato da Antonio Mascilongo, Benedetta Sangregorio, Alicia D’Agnone e Giovanni Oriente; per gli Esordienti B trionfo per il quartetto composto da Jacopo Varriano, Elisa Petti, Claudia De Tullio e Daniel Agostini.
“Una giornata molto proficua – ha commentato il presidente e tecnico della Hidro Sport, Toni Oriente – e non solo per le tante medaglie conquistate; in questo primo appuntamento del Gran Prix abbiamo toccato con mano i progressi di tutti i nostri nuotatori, visto che un gran numero di loro ha ritoccato in meglio i propri tempi. Questo è il frutto del costante impegno dei ragazzi ma anche di tutto lo staff e dei tecnici Gianfranco Belfiore, Marco Cirino, Antonio Cucoro, Mario De Lucia, Alessandro Di Soccio, Valentino Spina e Vittorio Spina che ringrazio di cuore”.