I SEGNI DEL SACRO, SE NE PARLA A RICCIA

99
I SEGNI DEL SACRO, SE NE PARLA A RICCIA

In prossimità della festività di San Michele Arcangelo, il Comune di Riccia, in collaborazione con il comitato festa costituito in onore del santo a cui la comunità riccese é molto devota, ha organizzato un convegno sui simboli sacri della religiosità popolare. Venerdì 25 settembre a partire dalle ore 18, dopo i saluti del sindaco Micaela Fanelli, esperti e cultori dell’argomento illustreranno i “segni del sacro” presenti nel territorio di Riccia e del Fortore: edicole votive, croci viarie e pellegrinaggi. Il convegno, intitolato proprio “I segni del sacro. Aspetti di religiosità popolare a Riccia e nell’area del Fortore”, apre i tre giorni di festeggiamenti in onore di San Michele che si chiuderanno con il concerto dei Nomadi.
Maggiori info sul convegno
LOCANDINA