IL CAPITANO MINADEO TESTIMONIAL UNICEF, IL VIDEO

251
IL CAPITANO MINADEO E' TESTIMONIAL UNICEF, IL VIDEO

Antonio Minadeo, grande capitano del Campobasso ed oggi dirigente sportivo, sarà presto ufficialmente testimonial Unicef per il Molise. L’annuncio davanti ad un popolo di giovani calciatori e di studenti delle scuole superiori sabato mattina quando sport, solidarietà ma soprattutto tanta tanta adrenalina hanno pervaso il campo polivalente Unimol per la quinta edizione del Torneo “Zero in Campo”, evento sportivo di calcio a 5 finalizzato alla raccolta fondi per la Campagna di UNICEF Italia “Per ogni bambino in pericolo”.
Per il quinto anno consecutivo l’Unicef Campobasso, in collaborazione con l’UMS, Unità Mobile di Soccorso, ha portato letteralmente in campo un evento che ha tirato fuori il meglio da ragazzi ed insegnanti, tutti impegnati insieme ai volontari Unicef in una prova da campioni, nello sport ma soprattutto nel cuore.
Protagonisti assoluti i ragazzi: 400 gli spettatori presenti per le 5 scuole che si sono contese il gradino più alto del podio: IPIA “Montini” preparata dal prof. Trivisonno, Liceo artistico “Manzù” con il Liceo classico di Mister Lozzi, l’IIS “Pertini” allenata dal prof. Anzini, ITI “G. Marconi” allenata dal prof. Marrone, ITE “L. PILLA” preparata dal prof. Amorosa.
Cinque gli incontri disputati in un clima di festa ed allegria nel corso della mattinata, egregiamente diretti da Giuseppe Miozza e Salvatore Griguolo del gruppo sportivo Libertas che presenziano al torneo sin dalla prima edizione.
La prima parte del torneo prevedeva due incontri ad eliminazione diretta nella quale hanno avuto la meglio l’IPIA e l’IIS Pertini che a seguire si sono misurate in ulteriori 3 incontri con il Pilla, squadra detentrice in carica del titolo vinto nella passata edizione.
Alla fine dei 100 minuti totali di gioco, si riconferma, per il secondo anno consecutivo, l’ITE PILLA, al secondo posto l’IIS Pertini, terza l’IPIA Montini.
L’Unicef Molise “ringrazia tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita della manifestazione e che hanno permesso all’Unicef di Campobasso di raccogliere 1.300 Euro a sostegno dei bambini vittime di conflitti, guerre, disastri naturali, malattie e violenze di ogni genere.
Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente regionale UNICEF Antonella Iammarino e dalla presidente provinciale Lucia Varanese: ” Grazie innanzitutto ai ragazzi che hanno partecipato, ai dirigenti scolastici e agli allenatori che ancora una volta con grande entusiasmo hanno accettato l’invito e condiviso le finalità dell’iniziativa; grazie alla squadra di soccorso UMS Molise e al dott. Angelo Salzo, gli arbitri, il Cus e l’Università del Molise, Antonio Minadeo che ha presenziato all’evento dando il calcio d’inizio e all’apprezzatissima new entry Michele Di Lembo, speaker dell’evento”. Sara de Castro, segretario provinciale e anima del torneo insieme a Valentina Di Criscio, è già al lavoro per la prossima edizione…

Guarda il video