LA FLY SPORT MOLISE SCONFITTA DALLA VICE CAPOLISTA SS LAZIO

206
LA FLY SPORT MOLISE

TERMOLI – Ennesima sconfitta per la Fly Sport Inail Molise che sembra aver perso quasi in maniera definitiva la strada della vittoria. Ma partiamo dagli aspetti positivi che sono emersi dall’incontro contro la vice capolista SS Lazio. Rispetto alle ultime uscite il quintetto termolese è apparso più vivace, dinamico e pronto a reagire. Non a caso durante il primo quarto i molisani sono stati sempre in vantaggio. Segnali positivi, dunque, che dimostrano che il gruppo c’è e che può contare su di un organico all’altezza della situazione. Poi, però, con il trascorrere dei minuti sono emersi, purtroppo, tutti gli errori che hanno caratterizzato le ultime sconfitte della Fly Sport. Passaggi sbagliati, tiri a canestro errati, stanchezza fisica eccessiva. In poche parole la Fly Sport non riesce ancora a trovare quella continuità di gioco e di prestazione che avrebbe fatto propendere l’ago della bilancia verso la propria affermazione. Ormai questo campionato è quasi giunto al termine. Bisognerà concentrarsi sulla prossima stagione e programmare al meglio sia l’aspetto fisico sia quello mentale di ogni singolo cestista per fare quel salto di qualità che è nelle piene corde di capitan Giuseppe Maurizio e compagni ma che ancora non viene espresso al massimo sul campo di gara.
Il risultato finale:
S.S. Lazio – Fly Sport Inail Molise 55 – 38