MOLISE, UNA REGIONE DEGNA DI “SIGNORI DEL VINO”

160
MOLISE, UNA REGIONE DEGNA DI “SIGNORI DEL VINO”

È andata in onda sabato 27 febbraio la puntata del programma di Rai2 “Signori del vino” dedicata a Molise e Basilicata.
La trasmissione, realizzata in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, va alla scoperta delle meraviglie vinicole e paesaggistiche dell’Italia, raccontando la storia di un Signore del vino, concentrandosi sui fattori che hanno determinato il suo successo e quello del territorio di appartenenza.
In Molise la scommessa fatta da Alessio di Majo Norante, vignaiolo testardo e controcorrente (come lui stesso si definisce), è stata su tradizione e ricerca, perché è importante adattare vini e vitigni dell’antica cultura contadina alla necessaria e contemporanea ricerca. Alfredo Palladino, produttore di vino, spiega invece che fare vino in questa regione è una vera e propria missione, un incarico che ha come scopo quello di portare a maturazione le uve del principe del Molise: la Tintilia.
Oggi il Molise vanta quattro denominazioni d.o.c. (Biferno, Molise, Pentro di Isernia, Tintilia) e due i.g.t. (Osco, Rotae).

Guarda la puntata