Nasce in Molise l’A.S.D. Mandela Calcio, per favorire l’incontro fra culture tramite lo sport

54
integrazione sport

Lo sport è per tutti, non c’è differenza per nessuno: l’unica è il colore della maglia. Le paure di chi scappa e di chi accoglie possono essere superate correndo insieme, come in una staffetta. Con queste convinzioni, il Consorzio delle Libere imprese, che coinvolge le società “Giada onlus S.C.P.A”, “Sayonara S.r.l” e “L’Incontro s.r.l”, ha contribuito alla nascita della “A.S.D. Mandela Calcio“: una squadra interamente formata da richiedenti asilo del C.A.S. di Isernia e attualmente iscritta nel campionato Regionale di 2° categoria della F.I.G.C. – Lega Nazionale Dilettanti – Comitato Regionale Molise per la stagione sportiva 2018/2019.

“Grazie all’impegno dott.ssa Antonella Iasenza, in qualità di capogruppo mandataria del costituito R.T.I, al Presidente Regionale della F.I.G.C. dott. Piero Di Cristinzi e al Presidente Provinciale della F.I.G.C. dott. Nino Rossi, siamo riusciti a costituire la prima squadra di richiedenti asilo del C.A.S. di Isernia iscritta nel campionato federale della provincia di Isernia – ha dichiarato l’associazione sportiva – In considerazione e nell’ottica dell’ inclusione sociale il Consorzio ha ritenuto di dover predisporre uno strumento per favorire l’interazione sociale mediante lo sport del calcio”.

Lo sport come motore delle politiche sociali. “Un compito arduo, delicato e duro che il presidente Alberto Colalillo insieme ai dirigenti e soci della A.S.D. MANDELA CALCIO, grazie anche all’aiuto di professionisti ed esperti del settore, assumeranno con la massima professionalità e soprattutto ponendo al centro del progetto l’inclusione considerato l’interazione nel rispetto delle regole”, ha affermato la nuova società sportiva.

Si comunica che sabato 27 ottobre 2018 ore 12.00 verrà presentata la squadra e tutta la dirigenza presso la sede del Centro Polivalente Mandela sito in Isernia al Viale 3 Marzo 1970 n. 57.